Cos’è Enelikon

Il progetto Enelikon nasce dall’esigenza di Enel di divulgare a scopi scientifici e di comunicazione il proprio patrimonio documentario e di immagini, traccia indelebile della storia dell’industria elettrica italiana. Una storia iniziata oltre un secolo fa che si intrecciata strettamente con quella dell’Italia e con quella della nostra azienda.

Enelikon è una piattaforma online attraverso la quale tutti – specialisti e addetti ai lavori, storici, ricercatori, studenti o semplici appassionati di fotografia – possono accedere, in modo semplice e diretto, a fonti informative e documentali eterogenee, conservate in formato digitale. Foto, disegni e documenti d’epoca che testimoniano l’evoluzione dell’industria elettrica italiana e, con essa, l’attività di persone e strutture protagoniste del processo di sviluppo del nostro Paese. Oltre al materiale storico, l’archivio digitale corrente permette di sfogliare i reportage fotografici relativi ai nostri impianti e alle attività recenti.

Il portale si articola in due principali nuclei informativi, ognuno dei quali conserva e rende reperibile una parte rilevante del nostro patrimonio documentale e iconografico:

– l’archivio storico: conserva il materiale documentario di oltre 1.200 società elettriche operanti prima della nazionalizzazione e quello di Enel nel periodo successivo al 6 dicembre del 1962, suddiviso in un archivio della Direzione Generale e in otto archivi territoriali;

– l’archivio fotografico: una banca dati contenente una selezione di oltre 15.000 immagini, dai più recenti scatti effettuati presso i nostri impianti in Italia e nel mondo al materiale tratto da importanti raccolte storiche, come quella del fotografo napoletano Giulio Parisio o quella di Larderello, l’area geotermica in Toscana.